Do NOT follow this link or you will be banned from the site!

Tutti i Corsi - Generale

ABILITAZIONE CONDUTTORE CARRELLO ELEVATORE (12 ORE)
Obiettivo del corso è fornire ai partecipanti la formazione teorica e pratica, prevista dall’accordo della Conferenza Stato Regioni del 22 febbraio 2012, per l’abilitazione dei lavoratori addetti alla conduzione di carrelli elevatori
ABILITAZIONE CONDUTTORE CARRELLO ELEVATORE (16 ORE)
Obiettivo del corso è fornire ai partecipanti la formazione teorica e pratica, prevista dall’accordo della Conferenza Stato Regioni del 22 febbraio 2012, per l’abilitazione dei lavoratori addetti alla conduzione di tutte le tipologie di carrelli elevatori
ABILITAZIONE OPERATORE SU PIATTAFORMA AEREA (PLE) - AGGIORNAMENTO
Il corso fornisce l'aggiornamento previsto per il rinnovo dell'abilitazione degli operatori addetti alla conduzione di piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE) nel rispetto del D.Lgs. 81/2008 e dell'Accordo Stato Regioni 22/02/2012. L'abilitazione deve essere rinnovata ogni 5 anni dalla data di rilascio dell'attestato di abilitazione
ABILITAZIONE OPERATORE SU PIATTAFORMA AEREA (PLE) - CON E SENZA STABILIZZATORI (10 ORE)
Fornire ai partecipanti la formazione teorica e pratica, prevista dall'accordo della Conferenza Stato Regioni del 22 febbraio 2012, per l'abilitazione dei lavoratori addetti alla conduzione di piattaforme di lavoro mobili elevabili con e senza stabilizzatori(PLE).
ABILITAZIONE OPERATORE SU PIATTAFORMA AEREA (PLE) - CON STABILIZZATORI (8 ORE)
Fornire ai partecipanti la formazione teorica e pratica, prevista dall'accordo della Conferenza Stato Regioni del 22 febbraio 2012, per l'abilitazione dei lavoratori addetti alla conduzione di piattaforme di lavoro mobili elevabili con stabilizzatori (PLE).
ABILITAZIONE OPERATORE SU PIATTAFORMA AEREA (PLE) - SENZA STABILIZZATORI (8 ORE)
Fornire ai partecipanti la formazione teorica e pratica, prevista dall'accordo della Conferenza Stato Regioni del 22 febbraio 2012, per l'abilitazione dei lavoratori addetti alla conduzione di piattaforme di lavoro mobili elevabili senza stabilizzatori (PLE).
ADDETTI ANTINCENDIO RISCHIO BASSO (4 ORE)
Fornisce ai partecipanti le conoscenze di base per lo svolgimento dei compiti previsti a carico dei lavoratori addetti alla prevenzione incendi nelle aziende classificate a rischio basso
ADDETTI ANTINCENDIO RISCHIO MEDIO (8 ORE)
Fornisce ai partecipanti le conoscenze di base per lo svolgimento dei compiti previsti a carico dei lavoratori addetti alla prevenzione incendi nelle aziende classificate a rischio medio
AGGIORNAMENTO ADDETTI ANTINCENDIO RISCHIO BASSO (2 ORE)
Aggiorna la formazione degli addetti alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze nelle aziende classificate a rischio basso
AGGIORNAMENTO ADDETTI ANTINCENDIO RISCHIO MEDIO (5 ORE)
Aggiorna la formazione degli addetti alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze nelle aziende classificate a rischio medio
AGGIORNAMENTO PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO (4 ORE)
Aggiorna le conoscenze e le capacità operative di base necessarie per l'attuazione degli interventi di primo soccorso per aziende del gruppo B e C
AGGIORNAMENTO PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO (6 ORE)
Aggiorna le conoscenze e le capacità operative di base necessarie per l'attuazione degli interventi di primo soccorso per aziende del gruppo A
AGGIORNAMENTO PER RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (8 ORE) - LA COMUNICAZIONE EFFICACE DEL RISCHIO
La Comunicazione in ambito lavorativo richiede particolari abilità ed è fondamentale per trasmettere in maniera efficace, idee, progetti, obiettivi. C'è un binomio potente che condiziona e determina la buona riuscita di un'impresa. Un binomio costituito da due sostantivi: Organizzazione e Comunicazione. Questi due sostantivi, sono i principali strumenti (organizzazione deriva dal greco organon, strumento) che permettono ad un gruppo di persone di raggiungere l'obiettivo. Se trasferiamo il concetto di comunicazione efficace alle attività lavorative, in particolare ai rischi che si possono presentare nello svolgimento di queste, è facile comprendere come la comunicazione diventi fondamentale per evitare situazioni spiacevoli, se non tragiche.
AGGIORNAMENTO PER RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA - R.L.S. (4 ORE)
Garantire una formazione specifica al Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) , secondo quanto previsto dall'articolo 37 del D.lgs 81/2008.
AGGIORNAMENTO PER RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA - R.L.S. (8 ORE)
Garantire una formazione specifica al Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) , secondo quanto previsto dall'articolo 37 del D.lgs 81/2008.
AGGIORNAMENTO PERIODICO QUINQUENNALE DEGLI OPERATORI ELETTRICI GIÀ QUALIFICATI COME PES O PAV
L'edizione 2014 delle Norme CEI 11-27 e CEI EN 50110-1 ha introdotto sostanziali varianti organizzative nell'esecuzione dei lavori elettrici e di lavori non elettrici, ma svolti in prossimità di parti elettriche. Diverse modifiche e alcuni chiarimenti si sono poi aggiunti in merito all'esecuzione delle misure strumentali e in caso di interventi in prossimità di parti sotto tensione scoperte. Il corso assolve all'esigenza di aggiornare tutte le persone già qualificate come PES, PAV, PES idonea e PAV idonea, in ordine alle nuove prescrizioni (in vigore obbligatoriamente a partire dal 1° febbraio 2015).
CORSO DI FORMAZIONE AL RUOLO PER I RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA, SALUTE E AMBIENTE (RLSSA).
La formazione dei Rappresentanti dei lavoratori per la Sicurezza, è un obbligo di legge a carico delle imprese, da diversi anni CeSI in collaborazione con l’Organismo Paritetico Provinciale (O.P.P.) tra Confindustria Alessandria e CGIL CISL e UIL di Alessandria, organizza ed eroga i corsi base e di aggiornamento per RLS. I rappresentanti delle imprese che applicano il Contratto collettivo nazionale per l’industria chimica, chimico - farmaceutica, delle fibre chimiche e dei settori abrasivi, lubrificanti e GPL, individuati come RLSSA devono ricevere anche un’integrazione sui temi della tutela ambientale (articolo 37, c. 11 del D.Lgs. 81/08 e CCNL chimico).
CORSO INTEGRATIVO PER OPERATORI ELETTRICI PES/PAV DESTINATI AD ACCEDERE ALLE CABINE ELETTRICHE IN MT
Le quattro ore dell'incontro costituiscono un'integrazione per coloro che hanno già seguito il corso di 8 ore per la formazione degli operatori elettrici PES/PAV, in conformità alla Norma CEI 11-27 (2014) e nutrono l'esigenza di dover accedere all'interno delle Cabine Elettriche di Media Tensione per operazioni di controllo, manovre e manutenzione.
DPI 3° CATEGORIA ANTICADUTA ED ESECUZIONE IN SICUREZZA DEI LAVORI IN QUOTA
Fornire ai partecipanti, la formazione e l'addestramento necessari sul corretto utilizzo dell'imbracatura e dei suoi accessori, sulla scelta del punto di ancoraggio e sui controlli preliminari da effettuare sui dispositivi anticaduta.
FORMAZIONE BASE PER RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA - R.L.S.
Garantire una formazione specifica al Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS), secondo quanto previsto dall'articolo 37 del D.lgs 81/2008. Il corso è organizzato con l'Organismo Paritetico Provinciale, costituito fra Confindustria Alessandria e CGIL CISL e UIL provinciali. E' previsto che il penultimo incontro venga dedicato ad uno stage presso l'azienda di appartenenza, in cui ciascun partecipante incontrerà il RSPP, per l'illustrazione dei rischi, delle misure di prevenzione e protezione e per l'esame congiunto del documento di valutazione dei rischi.
FORMAZIONE DEGLI OPERATORI ELETTRICI PES E PAV DESTINATI A INTERVENIRE FUORI E SOTTO TENSIONE SU IMPIANTI BT.
Il D.Lgs. 81/2008 fa obbligo al Datore di Lavoro di formare in modo adeguato i propri operatori elettrici destinati a intervenire sotto tensione; dopo di che a qualificarli come " idonei a svolgere tale attività, secondo le indicazioni della pertinente normativa tecnica". Il corso assolve a questa esigenza del datore di lavoro, sviluppando un percorso formativo conforme alle Norme CEI EN 50110-1 (2014) e CEI 11-27 (2021) e rilasciando un attestato in base al quale il personale potrà essere qualificato dal datore di lavoro come Persona Esperta (PES) o Persona Avvertita (PAV), idonea oppure no a effettuare interventi sotto tensione.
FORMAZIONE DEGLI OPERATORI ELETTRICI PES E PAV DESTINATI A INTERVENIRE FUORI E SOTTO TENSIONE SU IMPIANTI BT.
Il D.Lgs. 81/2008 fa obbligo al Datore di Lavoro di formare in modo adeguato i propri operatori elettrici destinati a intervenire sotto tensione; dopo di che a qualificarli come " idonei a svolgere tale attività, secondo le indicazioni della pertinente normativa tecnica". Il corso assolve a questa esigenza del datore di lavoro, sviluppando un percorso formativo conforme alle Norme CEI EN 50110-1 (2014) e CEI 11-27 (2021) e rilasciando un attestato in base al quale il personale potrà essere qualificato dal datore di lavoro come Persona Esperta (PES) o Persona Avvertita (PAV), idonea oppure no a effettuare interventi sotto tensione.
FORMAZIONE SPECIFICA DEI CONDUTTORI MACCHINA E CAPI TURNO AUTORIZZATI AL RIPRISTINO DELLA PROTEZIONE MOTORE
Grazie alla presenza di quadri elettrici realizzati a regola d'arte e di procedure aziendali attentamente studiate dal Servizio Manutenzione, il personale addetto alla conduzione delle macchine può essere autorizzato al ripristino delle protezioni termiche di sovracorrente. Il corso fornisce a detto personale una serie di nozioni inerenti il rischio elettrico e le procedure operative, affinché possa essere qualificato come Persona Avvertita, in conformità alla Norma CEI 11-27 (2014) e limitatamente all'esecuzione d'interventi prestabiliti
FORMAZIONE SPECIFICA PER LAVORATORI RISCHIO BASSO
Fornire ai lavoratori la necessaria formazione specifica sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro ai sensi dell'Accordo Conferenza Stato Regioni del 21 dicembre 2011, dando attuazione all'articolo 37 del D.Lgs 81/08
RIPRISTINO PROTEZIONE MOTORI PER RESPONSABILI DI MANUTENZIONE E RSPP
Grazie alla presenza di quadri elettrici realizzati a regola d'arte e di procedure aziendali attentamente studiate dal Servizio Manutenzione, il personale addetto alla conduzione delle macchine può essere può essere qualificato come Persona Avvertita (in relazione alla Norma CEI 11-27: 2014) e autorizzato all'apertura dei quadri elettrici per il ripristino delle protezioni termiche di sovracorrente. Il corso fornisce i criteri utili affinché: 1) l'interno dei quadri non presenti rischi indebiti; 2) le procedure d'intervento siano stilate con la dovuta precisione; 3) le condizioni organizzative operative siano studiate e mantenute entro i canoni della prevenzione.
Ce.S.I. Srl - Centro Servizi per l'Industria - Via Legnano, 36/A - 15121 Alessandria
P.IVA 00900630062 - REA 132801 - C.I.V. EURO 26.400,00 - Posta elettronica certificata: cesi.srl@legalmail.it